Home > Analisi e Ricerche Libertarie > Rivolta fiscale come rivolta di Classe

Rivolta fiscale come rivolta di Classe

Due classi: antistatalisti e statalisti, la nuova prospettiva di classe.

Leggo:

La rivolta fiscale non è espressione del populismo, bensì di una coscienza di classe che va maturando. E non è nata di recente, nè come cieca reazione “antipolitica” alla corruzione e all’inefficienza di una generica classe politica, bensì va più in profondo, arrivando a chiedersi dell’intera organizzazione dello stato, degli enti pubblici. In cio è autenticamente progressista.

(Elogio dell’evasore fiscale, pag 52)

  1. Angelo
    maggio 26, 2010 alle 6:52 pm

    contro le tasse dello stato, va bene, ci siamo, ma le tasse dei privati, quelle sono giuste?

  2. Domenico Letizia
    maggio 26, 2010 alle 6:58 pm

    ciao Angelo permetterai la contraddizione ma le tasse dei privati non esistono perchè nel momento che non è lo stato non vi è la coercezione e l’imposizione, la libertà darà risposte precise a modelli di pianificazione che oggi sembrano difficili da interpretare quali la gestione della proprietà, infatti poi sarà l’individuo e la comunità a decidere quale modello sociale-politico economico adottare ricordando però sempre di rispettare il principio di non aggressione, violarlo significa essere dalla parte del dispostismo.

  3. Domenico Letizia
    maggio 26, 2010 alle 7:06 pm

    angelo ti aggiungo anche questa dichiarazione di Carson che trovi nell’articolo più giù:

    Ma il ruolo del governo è molto più a monte. Comprende l’intervento del governo per imporre il diritti di proprietà artificiali che hanno reso la terra e il capitale artificialmente limitati e costosi relativamente alla forza lavoro e quindi l’indebolimento del potere contrattuale del lavoro.

  1. maggio 28, 2010 alle 12:18 pm

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: