Home > Notizie > NON VOTARE!!

NON VOTARE!!


FINALMENTE!!! E’ caduto il governo prodi!
Finalmente viene da gridare a chi come noi già sapeva dall’inizio che questo governo formato da comunisti e da cattolici da liberisti e da statalisti da clericali e anticlericali da radicali e da mastelliani sarebbe caduto.
Finalmente. Quello di stasera con il deputato dell’udeur picchiato e sputato è stato uno schifo che va a confermare come le nostre istituzioni come le istituzioni in generale rappresentano il Parassita più grande della nostra società.
Come appoggiare un governo che affama? come appoggiare un Governo che fa GUERRA? come dare fiducia ad un governo che da valore al vaticano e presenta l’aborto come un omicidio? Come dare appoggio ad un ministro della GIUSTIZIA corrotto e criminale?
L’unica solidarietà sembra andare a Turigliatto per aver trovato finalmente il coraggio nel dare un taglio con questa destra di sinistra.
Ora cosa ci aspetta? il partito di stupidi e settari di marco Ferrando? di refezione comunista? o dei CO-COmunisti italiani? Ci aspetta anche la paura del fascismo e delle destre razziste del capitalismo e della corruzione che da prodi a berlusconi dilaga.
CHE votare? ma perchè votare? dare voto al P.D. O al popolo delle libertà?
NO! DICIAMO BASTA! MANDIAMOLI A CASA! TUTTI A CASA! VIA LA CLASSE PARASSITA!
NON VOTARE!
NON VOTARE!
SI ALLE COMUNITA’ IN LOTTA!
Non legittimare il disastro che ci circonda con il tuo voto.
Guerre ?umanitarie?, devastazione ambientale, violenza sui lavoratori, sugli immigrati, sugli sfruttati e su chi si oppone a questo stato di cose, sono il vero programma dei governi sia di destra che di sinistra.
Non partecipiamo alla formazione di governi
Non partecipiamo alla nostra oppressione
Partecipiamo alle lotte fuori dai partiti, contro lo sfruttamento del Capitale e dello Stato sugli uomini e sulla natura.
Partecipiamo alle lotte contro il carcere, i manicomi; contro l’isolamento e la segregazione dei corpi.
Partecipiamo all’apertura di spazi autogestiti, dove i rapporti sono basati sul confronto orizzontale, sull’uguaglianza e sulla solidarietà dove si combatte la gerarchia, il pregiudizio della religione, la discriminazione sessista e razzista.
Si all’ AUTOGESTIONE!
Gli anarchici e le anarchiche,
Domenico Letizia.
NON VOTARE!
SI ALL’ ASTENZIONISMO!
(astensione + azione)

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: